Futura mamma di figlio maschio…ops ma ho detto qualcosa di sbagliato?

Ho saputo molto presto il sesso del mio pargolo in quanto, per scelta personale, ho eseguito al posto della amniocentesi il prenatalsefe, così alla dodicesima settimana oltre a sapere che il feto era “sano”, ho saputo che il  mio cucciolotto sarebbe stato un “MASCHIO”…..

io ero al settimo cielo, il mio istinto di donna mi ha fatto sempre pensare che il mio figlio, qualora fosse venuto al mondo, sarebbe stato un figlio maschio ed una volta avuta la conferma ne sono stata proprio felice.

Ma non potevo nemmeno minimamente immaginare le conseguenze derivanti da questa lieta notizia.

Mi spiego meglio.

Invece di essere contenti di questo nuovo arrivo, purtroppo sono piovuti commenti da amiche, conoscenti, parenti, vicini di casa decisamente inappropriati e soprattutto non desiderati.

C’ è stato chi ha detto:” bhé non ti preoccupare, vedrai ci sarà sicuramente un margine di errore potrebbe essere una bella femmina”……

sono rimasta senza parole.

Il commento dell’amica con due femmine: “ vedrai farà la maggior parte delle cose in ritardo rispetto alle mie bimbe, inizierà a parlare dopo, inizierà a camminare dopo….sarà meno malizioso e furbo delle mie bimbe…..per i vestiti farai subito non è come per le mie bimbe che bisogna scegliere i fiocchi, le gonne, le calze etc. per te basterà scegliere un pantalone e una maglia”…..

no comment! Rabbrividisco.

L’opinione del parente che ha avuto un maschio ed una femmina è stata questa: “ mi dispiace per te che è maschio, la mia femminuccia è impeccabile quando gioca non si sporca è immacolata, non litiga mai con nessuna amichetta, mentre il maschio suda, rompe tute a go go, è pieno di terra quando andiamo ai giardinetti, dà fastidio ai compagnetti di scuola e litiga con il mondo intero per quanto è vivace!”….

mi sento quasi un mancamento  ….

Mi rendo conto che anche alcuni libri sono stati pubblicati su  come riuscire ad educare un figlio maschio!!!

  Questa netta differenza tra maschio e femmina la trovo veramente ripugnante !

Perché mi chiedo classificare i figli in maschi  e femmine, perché vedere le vetrine di vestiti soprattutto dedicati agli abiti da femminuccia discriminando palesemente i maschi, perché sostenere che le femminucce rimarranno sempre attaccate alle mamme mentre i maschi, una volta fidanzati, spiccheranno il volo e sene andranno per sempre!!!

Secondo la mia opinione i figli nascono liberi… Noi genitori diamo loro un dono prezioso quale la vita, poi loro dovranno vivere liberamente senza essere imbrigliati a catene che li costringono a stare strettamente legati ai genitori…con la costrizione non si risolve nulla proprio…

Trovo questa profonda discriminazione nei confronti dei figli maschi odiosa, infatti i maschi non hanno nulla di più e nulla di meno delle femminucce, ogni essere che nasce  è unico nel suo essere ed è per questo che è un essere prezioso…

Ed allora smettiamola per favore di dire queste frasi superficiali e stupide,

CONDIVIDIAMO QUESTI MOMENTI DI PURA GIOIA E NON DEMONIZZIAMOLI!

Annunci

16 thoughts on “Futura mamma di figlio maschio…ops ma ho detto qualcosa di sbagliato?

  1. Ahhahahah ma va è una notizia stupenda…. Io ancora non so il sesso del mio bimbo…. Ma spero con tutto il cuore sia maschio…. Soprattutto per il mio compagno che non parla di altro!!!! Auguri bella!!!

    Mi piace

  2. Io sono felice di avere Maya, ma sarei stata ugualmente felice se fosse stato maschio per il semplice fatto che non mi ritrovo nelle parole delle mamme che dicono che i figli vanno via, se lo fanno è perché hanno un buon motivo. Basti pensare a tutte quelle suocere che dimenticando di essere anch’esse mamme e soprattutto donne vedono nella nuora una nemica. L’aiuto in casa? Beh anche li siamo noi mamme ad insegnare le faccende e l’ordine ai nostri figli, ma non per farli diventare i nostri servi, ma perché da grandi dovranno sapersela cavare. Le persone parlano perché sono infelici, altrimenti non avrebbero tempo di guardare alle vite altrui, sarebbero troppo impegnati a vivere ! 🙂

    Mi piace

  3. mi riscontro pienamente in ciò che dici,,,,,i figli, tutti i figli vanno via se alle spalle hanno serie motivazioni per farlo, bisogna dunque vedere come si crescono questi figli e che tipo di situazioni hanno per spiccare il volo e non tornare…..condivido sull’insegnamento dell’ordine soprattutto perché quando cresceranno saranno ancora di più indipendenti e sicuramente, guardando indietro, ci ringrazieranno….
    Sull’infelicità diffusa delle persone purtroppo condivido il tuo pensiero …se si è realizzati non si ha tempo di giudicare e criticare la vita altrui 😉
    ti ringrazio per il commento

    Liked by 1 persona

  4. Ma davvero??? La mia piccola è una femmina, io la desideravo molto ma se fosse stato un maschio sarei stata ugualmente felice…
    Se può consolarti, io non sopporto che tutto ciò che la gente mi regala (senza aver chiesto se possa servire/piacere) sia terribilmente rosa. Vuoi perché nonostante io ami trucco e parrucco non sopporto le cose da bambolina, vuoi perché ci sono oggetti che magari un domani se avrò un maschio vorrei riusare…ma perché???
    Non farti spaventare o innervosire da quelle persone, io da quando sono incinta ho smesso di frequentare le persone che mi mettevano ansia o nervoso.

    Mi piace

    1. Grazie mille per le tue parole di conforto …. sto imparando anche io a non farmi toccare da ciò di negativo possa circondarmi…la mia gioia é talmente grande che molte considerazioni negative non possono intaccarla ☺ immagino anche a me non piace molto il celeste tanto che ho pochissime cose di questo colore….in bocca al lupo x il tuo percorso meraviglioso

      Liked by 1 persona

  5. Io volevo, fortemente, una figlia femmina. Pensa che, quando la ginecologa me lo ha confermato, mi si è sciolto un piccolo nodo.
    Volevo una femmina per mille motivi, e la amo…come avrei amato un maschietto.
    Ognuna di noi ha le sue fisime, paturnie, manie, curiosità. Credo che la cosa importante sia sapere che sono piccoli vezzi, e trattarli come tali.
    Quando sono nata io, invece, ho la certezza che i figli erano quelli maschi. E non per vezzo, ma per cultura patriarcale e sessista.
    Oggi è davvero lo stesso.
    Goditi la tua panzetta da maschietto! 🙂 E tienici sempre aggiornate!

    Mi piace

    1. Sai cosa penso ? Che è proprio l istinto di mamma che ci fa dire di desiderare un maschio o una femmina….nel cuor mio ho sempre desiderato un bimbo e quando l ho saputo la mia gioia era al massimo come lo è tuttora…lascio alle persone le loro opinioni e vivo serenamente questo bel momento 😊

      Liked by 1 persona

  6. Anche per noi aver scoperto che è maschio è stata una gioia immensa…prima di rimanere incinta ho sempre pensato solo a nomi femminili ma con la consapevolezza nel cuore che, in realtà, se avessi avuto un bimbo sarei stata felicissima. Come dici tu, i figli sono tutti uguali, indistintamente dal sesso, siamo noi che li educhiamo al rispetto, all’amore e all’indipendenza. Sia io che mio marito siamo sempre stai abituati ad aiutare in casa e forse tra i due, quella più maschiaccia da piccola sono stata io (giocavo con i robot e scambiavo le mie merendine con i giocattoli degli altri ^_^). La gioia più grande è l’arrivo di una nuova vita, goditela fino in fondo senza stare a sentire chi ha sempre l’opinione facile.

    Mi piace

  7. bravissima condivido pienamente…vivere di più intensamente e lasciare alle spalle le facili opinioni…tanto ci sarà sempre l’opinione dai tempi dell’Homo sapiens 😉
    ti ringrazio per il tuo commento prezioso

    Liked by 1 persona

  8. Ho due maschietti…non li cambierei mai con due femminucce 😊 sono simpatici, unici, divertenti…sono o miei figli. Li porto al parco, al bar a fare colazione, alle giostre…vado via ovunque da sola con loro e, mentre vedo femminucce capricciose ed ostinate, i miei anche al supermercato si comportano bene e tutti li guardano…non è questione di maschi ofemmine ma di educazione e comunque amo vestirli bene e ti assicuro che basta scegliere i brand giusti e fanno la loro porca figura senza pizzi e merletti 😁

    Mi piace

  9. Guarda da mamma di maschio smentisco tutto. I maschietti hanno una loro sensibilità che sta a noi interpretare, sono molto coccoloni e attaccati alla mamma, cosa che si porteranno per tanto tempo. Sono simpatici e svogliati, semplici : semplici nel vestire( e non è un difetto) semplici nell’esprimersi , semplici nei giochi.
    Anche rispetto la loro lentezza (?) ti voglio rassicurare. E tutta una questione di stimoli. Io ho 24 anni e Riccardo 3 mesi..io mi dedico tanto a lui..stiamo sempre insieme per scelta fino al suo primo anno..è un bambino seguito e stimolato..è molto precoce e sveglio. Lasciali parlare..

    Liked by 1 persona

    1. che bel commento!!!!concordo con tutto e ti dirò li adoro i maschietti sempre ho pensato questo anche prima di sapere il sesso, una volta saputo sono stata davvero felice;)
      anche io vorrò stare il primo periodo con il mio cucciolotto e godermi un pò di tempo solo per noi..poi ti farò sapere 😉

      Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...