Arriva anche la telefonata del mio gemello..

Così, dopo quella di mia madre, di mio padre arriva ieri sera anche la telefonata del mio gemello.

Premetto, lui ha già due bambine una di sei e l’altra di 4 anni e sta vivendo l’attesa del mio cucciolotto molto intensamente.

E’ sempre iper premuroso ma ieri un pochino mi ha fatto arrabbiare anche lui.

Dopo avergli comunicato il mio stato di salute, mi dice che non devo assolutamente guidare la macchina soprattutto ora che è il nono mese di gravidanza…

Ho sempre guidato fino ad ora anche perché, come più volte specificato, sono una persona indipendente in più vivo in un posto dove se non prendo la macchina non posso far nulla ed infine la mia gravidanza, ringraziando Dio, è stata per ora nella norma e non ho avuto controindicazioni da parte della Dott.ssa inerenti la guida della  macchina.

Se non avessi guidato  la macchina non sarei andata al lavoro fino al settimo mese,

a fare la spesa ed a fare i monitoraggi.

Ho certamente limitato l’uso della macchina allo stretto indispensabile.

Insomma, mi sono arrabbiata in quanto mi ha detto “se guidi la macchina sei un’irresponsabile!”..

insomma è una parolona questa qui ed io, in tutta sincerità, non mi sento proprio un’irresponsabile anzi il contrario…

Ho desiderato questo figlio più della mia vita ed ho superato molti ostacoli per arrivare finalmente alla dolce attesa.

Ho risposto che in gravidanza ognuno deve fare quello che si sente di fare….e penso proprio che sia così, senza giudicare nessuno per le scelte che fa…

per esempio ci sono mie amiche che fino al quinto mese hanno guidato il motorino, io non l’ho mai preso in tutta la gravidanza in quanto non mela sono sentita…

ognuno fa delle scelte, giuste o meno che siano non spetta a noi comunque giudicarle e non per questo una persona è più responsabile rispetto all’altra per una scelta diversa che fa !

Voi che ne pensate?

 

 

Annunci

19 thoughts on “Arriva anche la telefonata del mio gemello..

  1. Allora conosco tanta gente in gravidanza che hanno guidato l’auto fino al termine della gravidanza… una mia amica andava proprio fino al ospedale con il proprio auto a partorire… Come già diceva la mia amica l’infermiere .. la gravidanza non è una malattia ma noi stessi lo facciamo diventare una malattia… ognuno deve fare quello che si sente … altrimenti prima o poi non rimane più nessuno incinta per paura di questa cosi detta malattia 😉 bussi ♥

    Liked by 1 persona

  2. Benvenuta nel momento della vita in cui verrai maggiormente attaccata/criticata/arricchita di consigli inutili ecc ecc ecc. La verità è che non c’è una regola universale per tutte le mamme e per tutti i bambini. I bambini sono diversi, le mamme sono diverse, le situazioni sono diverse. Se tu ti senti di guidare, ma perché mai dovresti smettere di farlo? Se vuoi dormire con tuo figlio nel lettone, fallo. Se vuoi tenerlo attaccato al seno tutto il giorno, fallo. Se non vuoi, non farlo. Ascolta solo il tuo bambino ed il tuo ISTINTO, questo periodo passerà in fretta e ti sentirai solo in colpa se saprai di non aver ascoltato lui ma altre persone che pensavano di saperne più di te. Tu sei la madre, tu decidi. Tu sai di cosa ha bisogno tuo figlio. L’importante è che tu sia serena e tuo figlio anche tutto il resto non ha importanza. Ti abbraccio!

    Mi piace

  3. Io penso che tu senta benissimo come stai e quello che ti è possibile fare oppure no….è logico che gli altri sono preoccupati perché ti vogliono bene, ma dirti addirittura che sei incosciente mi pare esagerato… 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...