Vi racconto il mio parto…

Un ciaone a tutte voi mie care, come promesso voglio raccontarvi la mia esperienza di parto.

Sono entrata il 17 dicembre in ospedale in quanto la mia ginecologa voleva che partorissi per il diabete gestazionale entro la 39 settimana, il mio termine ultimo era il 20/12/2016.

Diego stava ancora bene in pancia non ne voleva proprio sapere di nascere, infatti sono stata contraria alla scelta della mia dottoressa, ma avendomi seguito per tutta la gravidanza, mi sono conformata alle sue linee e quindi al parto indotto.

Hanno iniziato l’induzione il 18 mattina con la fettuccia, 24 ore di fettuccia durante le quali ho avuto parecchie contrazioni ma non quelle buone per il parto, indi per cui si è passati il 19 all’ossitocina….idem la stessa cosa. C’è stata la pausa del 19 a sera ed il 20 dalla mattina presto di nuovo ossitocina a go go…finalmente partono le contrazioni e verso le 14 arriva un ostetrico che mi rompe le acque ….siamo in pieno travaglio.

Che ricordi favolosi io ed il mio compagno aspettando Diego….ci siamo fatti forza l’uno con l’altra…questa esperienza ci ha unito molto di più….nulla Diego non voleva saperne di nascere la testa alle 23 era ancora molto alta così i medici mi hanno comunicano che era pronta la sala per il cesareo….sono troppe ore di travaglio!!!!

Mi danno tempo un’ora ancora e poi il cesareo. In questo momento è apparso un angelo veramente l’ostetrico Maurizio che ha preso la situazione di mano ed ha fermato i medici dicendo di fare l’ultimo tentativo.

Un tentativo fatto di due manovre nella seconda delle quali non si sente più il battito del cucciolotto….sono fiduciosa….ed ecco che in meno di venti minuti (i venti minuti più belli della mia vita) è venuto al mondo il mio cucciolotto Diego con quattro spinte..

quando melo hanno messo sul mio seno per farmelo vedere ed ho incrociato i suoi occhi è stato subito amore incondizionato!!!

 

Annunci

16 thoughts on “Vi racconto il mio parto…

  1. Bellissimo racconto,e grazie per aver condiviso questa esperienza così intima. Tra un mesetto tocca anche a noi, per ora Alberto è podalico, spero che la moxa faccia effetto e ritorni cefalico, altrimenti dovrò fare il parto cesareo… il giorno del mio compleanno. Un abbraccio.

    Liked by 1 persona

  2. Credo che sia bellissimo condividere queste esperienze, potrebbe essere di aiuto a future mamma in cerca di risposte alle proprie domande su come sarà il travaglio e il parto.
    Grande l’ostetrico che ti ha dato una possibilità in più. E brava tu che sei riuscita a partorire naturalmente. Congratulazioni e buon inizio di viaggio col cucciolo 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...