Primi giorni a casa dopo il parto.

Carissime amiche,

rieccomi di nuovo per raccontarVi un pochino come procedono questi primi giorni a casa in compagnia di Diego…

Allora sono stata dimessa dall’ospedale il 24/12/2016 alle ore 19:30 non ci speravo più proprio ….tutti questi giorni perchè hanno trovato al piccoletto un soffio al cuore il cardiologo mi ha comunque rassicurato e successivamente i valori di ittero alto..insomma non ci siamo fatti mancare proprio nulla;) comunque due cose routinarie così le definiscono i medici dell’ospedale…

Così con il mio fagottino sono tornata a casa il 24 a sera e sinceramente avevo soltanto voglia di godermi il mio piccoletto piuttosto che festeggiare la Vigilia di Natale con amici e parenti. Così ho fatto,mi sono dileguata totalmente da tutti e siamo rimasti in casa mangiando una comune cena….ed è stata la Vigilia più bella della mia vita…insieme al mio cucciolotto e al mio compagno non desideravo altro…quest’anno anche i giorni a seguire hanno comunque preso questo filone…festeggiamenti quasi zero ma tanta tranquillità di cui ne ho avuto subito bisogno.

Mia madre ha provato a venire qui per darmi una mano ma è stato un totale fallimento alla fine dovevo badare a Diego e mia madre così le ho chiesto molto gentilmente di ritornare a casa sua anche perchè era l’ultimo dei pensieri di cui avevo bisogno. E così mi ritrovo da sola a fare decisamente tutto ma con la tranquillità che, a mio avviso, è decisamente impagabile!!! il mio compagno lavora h 24 e solo la sera sta insieme a noi…

Fin da subito ho voluto rendermi indipendente con gli spostamenti…così sono uscita con il fagottino coprendolo benissimo e con la macchina per andare in farmacia, supermercato, asl, pediatra etc…ma sapete che vi dico? sono fiera di me, non devo ringraziare nessuno e posso fare tutto ai miei tempi;)una meraviglia.

Diego mangia tanto, meno male, ed è un bimbo dolcissimo forse anche perché gli trasmetto tutto l’amore e tanta serenità.

Un bacione amiche mie..,..fatemi sapere se voi avete avuto un aiuto o avete fatto tutte da sole .

baci

 

 

 

 

Annunci

24 thoughts on “Primi giorni a casa dopo il parto.

  1. Ciao Silvia…auguroni…volevo dirti che, anche se al momento la maternità non è nei miei pensieri, il tuo racconto mi appassiona…ed è davvero una cosa eccezionale…perchè davvero io non mi appassiono facilmente…sarà che descrivi le cose con semplicità e schiettezza…boh…fatto sta che mi piaci proprio. ancora tanti tanti auguri…ti abbraccio
    Chiara

    Mi piace

  2. Auguri Silvia!
    Senz’altro le scelte dettate dall’istinto sono le migliori. Fai bene a goderti questo istante così speciale nel modo che ritieni più opportuno.
    Tanta serenità a te e al tuo compagno e una vita luminosa al piccolino!

    Liked by 1 persona

  3. Che sollievo saperti tranquilla e felice!!! Complimenti per la forza che ci metti, so che è dura stare di giorno da sola…brava! Vi mando tanti baci e tante carezze dolci. P:S: Sei stata una grande a non partecipare a pranzi, cene, feste ecc. Io le ricordo come un incubo….per il prossimo bambino manderò tutti a stendere!!!

    Mi piace

  4. Sono fiera di te! Brava ! Chi fa da soli fa per tre. La tranquillità che hai facendo le cose da sola, organizzandoti in piena autonomia è impagabile. Sarò più stanca, ma … vuoi mettere?
    Come avrai capito anche io sono una che se la sbriga sempre dal sola L’indipendenza di scelte e di pensiero sono per ne irrinunciabili e dipendendo da altri spesso una delle due cose decade.

    Liked by 1 persona

  5. Ciao Silvia, che emozione leggere con quanta tenerezza parli del tuo piccolo. All’inizio chi ci sta attorno vuole sempre darci tanti consigli, ovviamente vengono dati a fin di bene e solo nell’intento di aiutarci, ma capita spesso che si generi maggiori confusione causando ulteriori dubbi, soprattutto se i consigli di mamma, suocera e zia sono diversi tra loro… panico!
    Hai fatto bene ad abituarti a uscire sin da subito col bimbo, altrimenti rischi che non ti muovi più e non va bene.
    Io quando sono arrivata a casa coi miei bimbi per una settimana non abbiamo voluto visite. Quando arriva un bimbo viene sconvolta la routine e se ne deve trovare una nuova. Bisogna trovare il proprio ritmo col bambino e seguire le sue esigenze, imparando a riconoscerle e le tempistiche. Ad oggi sono molto contenta di averlo fatto e lo rifarei!
    Tendenzialmente mi sono sempre gestita da sola coi bimbi. Solo con l’arrivo del secondo, essendo il primo ancora piccino, ho dovuto cedere e chiedere aiuti di tanto. Ora che da due mesi sono bloccata causa ernia al disco sono costretta ad avere aiuti tutto il giorno, tutti i giorni. Spero di risolvere presto la situazione con l’operazione e riportare tutto alla normalità.
    Goditi il tuo bambino e in bocca al lupo! ☺

    Liked by 1 persona

    1. immagino sia difficile con l’ernia ti auguro una pronta guarigione 😉 hai capito perfettamente quello che dicevo..le persone sono tutte brave a volerne sapere di più…sai che ti dico con le mie piccole dosi mi sto trovando bene …ognuno preso con il contagocce va benissimo così;)
      sto imparando anche io i tempi del mio Diego, il suo linguaggio del corpo e ogni giorno è meraviglioso….;)un abbraccio forte forte

      Liked by 1 persona

  6. ciao Silvia,
    congratulazioni per il nuovo arrivo e sono felice per voi!
    io ho ricordi un po’ lontani, mio figlio ha già 16 anni, però devo dire che abbiamo fatto molto da soli, anche perchè le rispettive famiglie stanno a una ventina di km, per cui se non era proprio necessario non si spostava nessuno!
    però ho un pochino sfruttato suocera e mamma per lavaggi e per lo stiro “non necessario subito”, io pensavo al resto più immediato!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...