Non ci voglio pensare…

Non voglio pensare al cambiamento che hai fatto in questi anni, non voglio pensare che il tempo passa per tutti ed anche per te purtroppo. Mi fa male pensare al fatto che non posso più contare al 100×100 su di te perché non cela fai perché gli anni passano e non sei purtroppo più la roccia che sempre é stata accanto a me è mi ha dato coraggio nei momenti più bui…non posso credere ai discorsi che fai ma li fai perché non ti ricordi bene le cose il tempo ti ha offuscato un pochino la memoria e allora mi ripeti le cose che ti ho detto pochi minuti prima perché non tele ricordi più e non ti ricordi a che ora dovrebbe mangiare Diego ed altre cose….ti stanchi subito non riesci a goderti tanto il piccolino che anche tu come me hai tanto desiderato…Non posso pensare a tutto questo perché mi fa male …soprattutto ora che sono mamma e ti avrei voluto vicino x qualsiasi cosa anche x un banale consiglio che purtroppo non mi puoi più tanto dare….ti voglio bene mamma cara non ti preoccupare farò del tutto x starti vicina anche se nn abitiamo poi così vicino continuerò a tempestarti di chiamate a volte anche inutili ma non ti lascerò mai sola saro’ la roccia che tu sei stata x me e ti sarò sempre riconoscente x avermi dato la vita mamma mia.

Annunci

22 risposte a "Non ci voglio pensare…"

  1. È brutto vedere i nosyri genitori invecchiare, ammalarsi. Votremmo piter contare sempre su di loro, invece si capovolgono i ruoli, son liro che devono contare su di noi. Io la mamma non ce l’ho più da dodici anni, giusto oggi e mio papà era gia ammalato prima che lei mancasse. Ti lascio dire.

    Piace a 2 people

  2. Ciao, hai scritto veramente delle parole toccanti e ti capisco perché provo le stesse emozioni nei confronti di mia mamma. Purtroppo è il corso della vita, anche se fa male vedere invecchiare i nostri genitori dobbiamo imparare ad accettare e convivere il trascorrere del tempo. Viviamo bene i momenti trascorsi con loro finchè possiamo. Ciao a presto

    Mi piace

    1. ti ringrazio in primis per essere passato per il mio salottino …ho scritto queste parole in preda veramente alla tristezza cercando nelle stesse un conforto …bisogna accettare il corso della vita e ringraziare il Signore di poter star loro vicino…queste cose insegnano molto prima di tutto il non dare le cose scontate;) un saluto e grazie ancora

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...